Presentazione del libro «Sicilia my love»


Venerdì 28 aprile, nell’Aula Magna “G.Vivacqua” del Liceo Classico Empedocle di Agrigento, ha avuto luogo la presentazione del romanzo “Sicilia, my love”. La manifestazione, che si inserisce tra le attività del Piano formativo della Scuola, ha visto protagonisti lo scrittore Enzo Randazzo, personalità artisticamente versatile e poliedrica, e gli alunni delle seconde classi dei corsi A,B, C, D del Liceo.
L’incontro, al quale ha partecipato anche la curatrice della guida didattica presente in appendice al testo, prof.ssa Gisella Mondino, si è sviluppato in un’atmosfera di serenità e “leggerezza”, favorita dalle musiche eseguite dalle alunne Daniela Di Fede al violino, e Marta Maltese alla chitarra. Alle immagini solari e di grande cromatismo proposti dal video “Sicilia, my love in Arte- reading, Parole e colori”, curato da Alessandro Becchina, è seguita la lettura di alcuni passi tratti dal Romanzo che hanno suggerito suggestioni negli studenti presenti, alcuni dei quali hanno dato espressione ai loro sentimenti nella forma di domande formulate all’Autore e alla Curatrice, i quali hanno risposto con entusiasmo ed esaustività.
L’incontro, coordinato dalla DS, Dott.ssa Anna Maria Sermenghi, guidato dai docenti Proff. Angela Iovino, Menotti Lipari e Francesca Patti, e condotto dalla studentessa Paola Alletto, ha fornito a tutti i presenti opportunità di riflessione sul significato e sul valore dell’identità siciliana, quale inestimabile patrimonio culturale, storico e linguistico, dalla cui tutela e promozione deve passare il processo di redimibilità della Sicilia, insieme alla demitizzazione dello “stereotipo del Siciliano pigro, sonnolento, inalterabile e refrattario alla storia”, che certamente Enzo Randazzo contribuisce a demolire con il suo libro.

Commenti